Valeria Assenza
Valeria Assenza si definisce “sicula autoctona”, non solo perché nata a Ragusa, ma anche e soprattutto perché dalla sua terra eredita le contrastanti emozioni e i forti colori. Cresciuta osservando il mare, ha sempre camminato a mezz’aria tra cielo e terra, in una dimensione silenziosa e introspettiva. All’interno di questa cornice personale si muovono le sue innate passioni per la scrittura e per la lettura, per ogni espressione d'arte e d'armonia, per la cucina (quella dei sapori insoliti), per la natura e gli animali, per i viaggi (quelli per i curiosi del diverso) e per ogni forma di cambiamento evolutivo.

LIBRI PUBBLICATI

EBOOK PUBBLICATI

RICONOSCIMENTI

Concorso Artistico Letterario 'Impavidarte - la biennale della cultura 2018/2019', 2019
Libro: Æssenza
Menzione di merito