Sylva Batisti
Docente di scuola secondaria di secondo grado a Prato e scrittrice performer con spiccato interesse per la scrittura autobiografica come cura di sé, Sylva Batisti ha al suo attivo diverse pubblicazioni: Pietro Nencioni e l’arte della cura (2012, segnalazione d’Onore al “Premio Firenze”), Negli anni in cui amavo Jim Morrison (2014), La pedagogia sociale antidiscriminatoria di Fabrizio De André (2017), Bambina anni Settanta (racconto inedito del 2019 con segnalazione al “Premio Casentino”).

LIBRI PUBBLICATI

EBOOK PUBBLICATI