Gennaro Iengo
Gennaro Iengo è nato a Foggia il 23 Maggio del 1981, ove risiede. Nel 2007 supera l’esame d’avvocato e, nel Gennaio 2008, si iscrive nell’Albo degli Avvocati di Foggia, esercitando l’attività forense assieme al padre. Il lavoro, tuttavia, non gli impedisce di coltivare la passione per la letteratura e, in particolare, per la poesia. Le sue liriche Angelo e Relitto, nel 2009 e nel 2010, al Concorso letterario “AmaRossella”, ricevono, come riconoscimento, diploma di partecipazione e medaglia. Numerosi suoi scritti sono stati pubblicati per meriti letterari all’interno di diverse antologie, pubblicate dalla Casa Editrice Kimerik, tra le quali ricordiamo l’ultima per il Concorso “E se ti dicessi che ti amo” Edizione 2015, con la poesia “Senza amore… Con Amore”. E’ giunto terzo alla X Edizione “Granelli di Parole”, indetto dalla Casa Editrice Kimerik, con la poesia “L’uomo senza Volto”. Premiato con la pubblicazione, all’interno dell’Antologia “Lettere d’Amore”, Edizione 2016, della propria opera: “All’amore (s)conosciuto”. Nel 2018 pubblicato dalla Casa Editrice Il Viandante, con l’opera “Effimero”, pubblicata all’interno della Collana di Autori vari “Poesia 2018”.

ANTOLOGIE