Vincenzo Pasceri
Vincenzo Pasceri è nato a Vibo Valentia nel 1965. È compositore, pianista, didatta, teorico e formatore. Ha conseguito, con il massimo dei voti, la laurea in Pianoforte (Conservatorio di Vibo Valentia); la laurea in Armonia, contrappunto, fuga e composizione (Conservatorio di Vicenza); il diploma internazionale di perfezionamento in Composizione (Accademia Santa Cecilia di Roma) e, sempre con il massimo dei voti, la laurea di secondo livello in Musica, scienza e tecnologia del suono – Teoria, analisi, composizione e direzione (Politecnico Internazionale Scientia et Ars di Vibo Valentia). Si è perfezionato in Pianoforte con i Maestri Eugenio Fels, Vincenzo Vitale e Rodolfo Caporali; in Composizione con Fabio Vacchi, Enrico Pisa e Franco Donatoni; in Direzione con Irma Ravinale e Giuseppe Sinopoli e in Orchestrazione con Gian Piero Chiti. Ha insegnato nei conservatori di Reggio Calabria (Lettura della partitura), di Cosenza (Armonia complementare) e di Vibo Valentia (Didattica della composizione). Ha altresì insegnato Elementi di composizione e improvvisazione (SISSIS – Università degli Studi di Messina). È ordinario presso il liceo statale “V. Capialbi” di Vibo Valentia. È autore di un trattato di Armonia e ha pubblicato saggi musicali a carattere critico-didattico. Vasta è la sua produzione artistica, che comprende composizioni per pianoforte, orchestra, organo, coro e musica da camera.

LIBRI PUBBLICATI