Vittorio Farina
Vittorio Farina è nato a Sassari nel 1951, dove tuttora vive. Si è laureato nella Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna, discutendo la tesi su Il concetto di persona e di religione nella ideologia nazista e comunista del XX secolo, e ha, inoltre, approfondito i temi già trattati con un ulteriore testo: Il nazi-comunismo e la distruzione della persona. È un appassionato studioso di Storia antica e moderna, in particolare di tutta la Storia del XX secolo, a livello mondiale. Dopo anni di studio e in seguito a diverse ricerche nel campo della Letteratura italiana e straniera riguardo tutte le civiltà del Mediterraneo, in special modo quelle pre-colombiane, si è dedicato alla Storia sarda, dalle origini all’Età del bronzo, dando alla luce Il sardo, un libro pubblicato e venduto con successo. Tra le altre sue opere, Il Crociato, La Shoah, I Savoia “orgoglio d’Italia”.

LIBRI PUBBLICATI

EBOOK PUBBLICATI