Ernesto Morganti
Ernesto Morganti nasce a Roma, nel Anno giubilare mediano del secolo breve. È Docente di Management, Consulente di Compagnie Multinazionali, Progettista di Sistemi Organizzativi e Qualità. Da sempre si impegna nella scrittura: Poesia, Filosofia, Racconti. Solo col nuovo millennio comincia a pubblicare i suoi lavori: tre opere composite, con pretesa di poema: Le Sirene Sapienti, quindi Il Canto di Siddharta (che porta in appendice un trattatello filosofico: Fisica e Metafisica dei Sistemi, a rappresentazione organica della sua visione del mondo) e in fine Odisseo Cieco. I tre volumi danno compimento alla “Trilogia dell’Uomo”, per un percorso iniziatico inconcluso: prima di un giovane (per il tempo dell’apprendimento), poi di un adulto (per il tempo della consapevolezza), quindi di un vecchio (per il periodo metafisico). Tali opere hanno anche avuto l’onore di presentazione in diverse Fiere del libro, Nazionali (Milano, Torino) e Internazionali (New York). Poiché la Musa spira ancora, è prossima la pubblicazione di un volume, L’occhio dell’Universo, che raccoglie più testi poetico-sapienziali e, in appendice, alcuni Racconti brevi. Alcuni suoi componimenti compaiono in Antologie, esito di Premi Letterari: 2017 Vento a Tindari- Salvatore Quasimodo 2017 Amore e Psiche 2017 Ti racconto una favola 2017 Poeti italiani 2017 2018 E se ti dicessi che ti amo? Amore e Psiche 2018 Unione Mondiale dei Poeti 2018 Vento a Tindari- Salvatore Quasimodo 2018 Poeti italiani 2018.

LIBRI PUBBLICATI

EBOOK PUBBLICATI

ANTOLOGIE