Ci beviamo un caffè?
di Margherita Musella
ISBN: 978-88-6096-131-0
Formato: Rilegato
Genere: Narrativa
Anno: 2007
Pagine: 216

L’autrice racconta la storia di Stella, una donna generosa, altruista, piena di valori, capace di leggere il dolore degli altri e farlo suo.
È una storia della nostra epoca, ricca di stimoli ma anche di contraddizioni, che spesso conducono al decadimento fisico e morale.
In questo struggente percorso di vita, brevi sprazzi di luce illuminano il cammino, sogni spodestati e vane attese fanno da contraltare alla forza di Stella.
La protagonista, infatti, è un’eroina modernissima che vive le proprie contraddizioni e il proprio dolore con una completa percezione di ciò che accade.
Una donna che guarda in faccia la propria realtà, ma che nonostante le tante sofferenze non dimentica di tenere dentro di sé un pezzo di cielo in cui sognare.

     
DONATELLA ZENGA, 3  luglio  2010  00:00
Opera prima di una nonna-scrittrice,questo libro si legge d'un fiato;lo stile è semplice e pacato,ma cattura l'attenzione del lettore sin dalle prime battute.E' una storia di donne,scritta per le donne e non solo.....La protagonista,Stella,è una donna che ha il raro dono di intuire le sofferenze più nascoste nel cuore delle persone che le sono vicine o che semplicemente le capita di incontrare,e come un balsamo le sue parole riescono sempre a lenire questi dolori e a dare la forza per cercare una soluzione .....le donne che le fanno corona sono,come lei,personaggi positivi,perchè trovano sempre in se stesse la forza di rialzarsi e continuare il loro cammino. Una storia dall'apparenza semplice,che consiglio di leggere,poichè credo che ognuna di noi potrà identificarsi in una delle donne di cui Margherita racconta . Grazie Marghe per questa bella storia!
d d, 2  febbraio  2010  00:00
HO LETTO IL LIBRO E MI E' MOLTO PIACIUTO.COMPLIMENTI!CONTINUA A SEGUIRE IL TUO CUORE E COLTIVARE LA TUA PASSIONE ,PERCHE' NE VALE LA PENA .AUGURI DANIELA .
PATRIZIA POLI, 3  gennaio  2010  00:00
La storia di Stella, una donna intelligente, sensibile, forte, dotata di grande empatia e capacità di penetrazione psicologica, ma talmente buona, dsponibile ed ingenua, da esporsi ai venti della vita senza schermi nè protezione. Solo la sua indomabile fiducia, la sua pazienza e la sua riserva di allegria, la condurran...no, al termine del libro in un porto sicuro. Fino alla prossima tempesta.patrizia poli .livorno
STEFANIA LISSANDRIN, 3  giugno  2009  00:00
STO LEGGENDO IL TUO LIBRO : E' COSì SPONTANEO ,COME LO SEI TU!QUANDO LO LEGGO ENTRO PROPRIO DENTRO IL RACCONTO ,TRA LE GIORNATE BELLE, QUELLE BRUTTE E I DISPIACERI CHE CI PORTA LA VITA .SENTO I PROFUMI DEI TUOI PRANZI E CENE ...E' PROPRIO UN PIACERE LEGGERLO! STEFANIA LISSANDRIN
francesca meils, 7  maggio  2009  00:00
Ci beviamo un caffe'? è: Amabile-Riflessivo-Sofferente-Materno ed Emozionante .Un INNO alle donne!!! Francesca Melis
giovanna garau , 7  maggio  2009  00:00
Questo non e' un commento vero e proprio, ma un abbraccio a te che sei stata capace di ESPRIMERE anche se attraverso i fatti SOLO E PURO SENTIMENTO che raramente le parole possono prenderne il posto.Giovanna Garau
morgana m, 2  aprile  2009  00:00
HO INIZIATO A LEGGERE IL LIBRO ...,E SONO DECISAMENTE ENTUSIASMATA...QUANDO UN LIBRO ,GIà DALL'INIZIO, FA VENIRE I BRIVIDI SULLA SCHIENA ,VUOL DIRE CHE E' UN GRAN LIBRO... E DIETRO UN GRAN LIBRO C'E' UNA GRANDE DONNA. GRAZIE PER QUESTE BELLE SENSAZIONI!!! MORGANA
antonella balocco, 5  marzo  2009  00:00
LEGGENDO QUESTO LIBRO NON SI PUO'NON PENSARE ALLE PERSONE ,CHE ,COME ANGELI,CI TRASMETTONO QUALCOSA .LE PAROLE DI QUESTO LIBRO ARRIVANO DIRETTE AL CUORE .VANNO DRITTO NELLE SENSAZIONI DELLE PERSONE ,NELLE GIOIE E NELLA SOFFERENZA .HO LETTO LA TRAMA DEL RACCONTO CON MOLTO TRASPORTO E DEVO DIRE CHE MI SONO MOLTO EMOZIONATA .IL MIO COMMENTO:CONTINUA SU QUESTA STRADA ,ABBIAMO BISOGNO DI LEGGERE COSE VERE!ANTONELLA TORINO
CINZIA SELENU, 7  marzo  2009  00:00
QUELLO CHE MI HA COLPITO DEL LIBRO E' LA SEMPLICITA',LA NATURALEZZA E LA SPONTANEITA' CON CUI HAI COSTRUITO IL TUTTO E CHE ALLO STESSO TEMPO E'QUELLO CHE TRASPARE IN TE.CIAO CINZIA SELENU
cristina chaves , 2  febbraio  2009  00:00
STO LEGGENDO NEI POCHI RITAGLI DI TEMPO IL LIBRO ...E' BELLISSIMO!AIUTA A RIFLETTERE E AD AFFRONTARE CON UN ALTRO SPIRITO TANTE SITUAZIONI !AUGURI CRISTINA...ROMA
ioana borgovan, 2  febbraio  2009  00:00
IL LIBRO E' TOCCANTE E INVOLONTARIAMENTE TE LO SENTI DENTRO COME FACESSE PARTE DI COSE PASSATE ...DA TUTTE .IOANA B.BUSCATE MI
ROSSANA RASO, 1  febbraio  2009  00:00
IO PENSO CHE LA STORIA RISPECCHIA IL NOSTRO STILE DI VITA .QUELLO CHE MI HA PIU' COLPITO E' LA SENSIBILITA' DELL'AUTRICE.ROSSANA RASO-LT-
andrea r, 5  gennaio  2009  00:00
UN BEL LIBRO ,FLUIDO NELLA SCRITTURA .E' PIENO DI TANTI SPUNTI CHE TI AIUTANO A RIFLETTERE SU ALCUNE SITUAZIONI DELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA .GRAZIE A QUEL PIZZICO D'IRONIA CHE NON GUASTA MAI IL LIBRO RENDE LA LETTURA LEGGERA ,MA NON MENO IMPORTANTE IL SUO CONTENUTO. ANDREA
ester fresu, 4  gennaio  2009  00:00
HO LETTO IL LIBRO TUTTO D'UN FIATO.COMPLIMENTI:E'BELLO E COMMOVENTE.ESTER
ILARIA C., 4  gennaio  2009  00:00
SECONDO ME IL LIBRO E' MERAVIGLIOSO-COMMOVENTE-.ERANO ANNI CHE NON RIUSCIVO A LEGGERE CON TANTO TRASPORTO. SPERO DI LEGGERE IL PROSSIMO IL PRIMA POSSIBILE .ILARIA.
ILARIA C., 4  gennaio  2009  00:00
VOGLIO RINGRAZIARE L'AUTRICE PER IL LIBRO:LA LETTURA MI HA AIUTATO A VEDERE LE COSE SOTTO UN ALTRO ASPETTO. CARLA G.
ILARIA C., 4  gennaio  2009  00:00
STO LEGGEWNDO IL LIBRO ED E' MOLTO PIACEVOLE E CURIOSO.COMPLIMENTI DEBORAH
silvia gualandi, 3  gennaio  2009  00:00
MERAVIGLIOSAMENTE RAPITA DAL ROMANZO PER LA REALTA' CHE L'AUTRICE HA SAPUTO CARPIRE E COME DONNA, IMMERSA IN RACCONTI COSì VISSUTI E UN PO'ANCHE MIEI, SONO ORGOGLIOSA D'AVERLA 'CONOSCIUTA' ATTRAVERSO QUESTO SUO LIBRO.SILVIA GUALANDI-BO-
silvia gualandi, 3  gennaio  2009  00:00
COMPLIMENTI PER IL LIBRO COSì COLMO DI AMORE .BARBARA E ALBERTO MILANO
AGNESE M., 7  giugno  2008  00:00
DOPO AVER LETTO IL LIBRO MI VIENE IN MENTE LA PAROLA "UTILE":UTILE ALLE PERSONE CHE STANNO ATTRAVERSANDO UNA CRISI ESISTENZIALE PERCHE' SERVE SICURAMENTE A DISTRARLE DA CATTIVI PENSIERI E TROVANO TESTIMONIANZA DI COME GRAVI PROBLEMI POSSANO TROVARE FACILE SOLUZIONE SE SI GUARDA ALLA VITA CON SERENITA'E DISPONIBILITA'.AGNESE .
elena s., 4  giugno  2008  00:00
IL LIBRO MI HA ARRICCHITO DENTRO!ASPETTO IL PROSSIMO! ELENA
elena s., 4  giugno  2008  00:00
STELLA E' UN FIORE ,STELLA E' FORTE PERCHE' CREDE IN UN SOGNO,STELLA E'...VITA E AMORE ...STELLA E' MAGNIFICA ...BELLISSIMO LIBRO!ROMANA
b antonella, 3  giugno  2008  00:00
HO TROVATO IL LIBRO GRADEVOLE,MA SOPRATTUTTO MOLTO VERO E RIGUARDANTE LE TEMATICHE DI VITA COSì VICINE ALLA REALTA' CHE CI CIRCONDA TUTTI I GIORNI ,IN CUI TRASPARE IL SENTIMENTO DI SOLIDARIETà CHE E' ALLA BASE DI OGNI AMICIZIA.ANTONELLA
B. B., 1  giugno  2008  00:00
HO APPREZZATO NELLA PROTAGONISTA LA GRANDE BONTA' D'ANIMO E ALTRUISMO DA VENDERE NEI CONFRONTI SIA DEI FAMILIARI CHE DELLE PERSONE ESTRANEE.COMPLIMENTI PER IL MODO DI RACCONTARE CON SCHIETTEZZA E MINUZIE DI PARTICOLARI BIAGIO.
NIVES C, 1  giugno  2008  00:00
E' UN LIBRO SPONTANEO E SINCERO:MI E' PIACIUTO MOLTO.NIVES
isabella Musella, 6  marzo  2008  00:00
Q
isabella Musella, 6  marzo  2008  00:00
Questo è l'unico libro che sono riuscita a leggere fino alla fine!! è molto emozionante secondo me insegna a capire tante cose.non è il solito libro noioso che dopo aver letto 2 pagine ti sale la sonnolenza , anzi non si vede l'ora di arrivare alla fine per la curiosità....cmq consiglio a tutti di leggerlo sono sicura che non ve ne pentite ve lo dice una ragazza che non ama la lettura ma questo libro mi è rimasto veramente nel CUORE che lo vorrei nuovamente rileggerlo...baci
norma canton, 4  marzo  2008  00:00
<> Avere l'arte di captare i disagi ,le sofferenze ,i dispiaceri,le gioie e gli intrighi delle persone che incontra;essere accorta a ogni particolare con disinvoltura,saper ricevere con arte e 'savoire-faire',pensarle tutte ,realizzarne tante,inventarsela per arrivare con gentilezza a essere tanto disponibile per scrivere un libro e dare l'opportunità a chi legge di bersi un caffe'con ironia e fantasia e' un dono prezioso che ci regala margherita musella . GRAZIE!E MI RACCOMANDO DI SCRIVERE ANCORA...NORMA CANTON
norma canton, 4  marzo  2008  00:00
<>
MARIA LUISA AVELLINO , 4  marzo  2008  00:00
HO LETTO VOLENTIERI QUESTO LIBRO PERCHè E' SCORREVOLE E SI LASCIA LEGGERE .LO CONSIGLIO ALLE COPPIE GIOVANI PERCHè LA STORIA INFONDE SPERANZA E INSEGNA A NON SCORAGGIARSI. LA PROTAGONISTA E' DINAMICA E RIESCE SEMPRE A VEDERE IL POSITIVO NELLA SUA FAMIGLIA E NEI SUOI AMICI.
alessia todde, 3  marzo  2008  00:00
Che dire? L'ho letto tutto d'un fiato... lasciando gioie e dolori attraversarmi interamente. Ironico e terapeutico... Voglio sperare che di Stelle ce ne siano tante al mondo, che brillano illuminando la vita altrui. Anche se non tutti avremo l'opportunità di conoscerne una, io in questa luce ci crederò sempre. Complimenti all'autrice!
stefania sardano, 6  febbraio  2008  00:00
un libro veramente reale e completo,pieno di armonie,gioie e dolori,mi ha affascinato il personaggio di stella,una donna cosi'piena di vita e speranze...un libro che ti lascia col fiato sospeso,e che mi ha dato sicuramente delle lezioni di vita,mi ha insegnato a lottare sempre per quello che voglio e a non demordere mai. figurati che ci son state delle frasi cosi belle che non ho potuto fare a meno di sottolinearle,materialmente,ma sopratutto emozionalmente,tantevero che ho gia iniziato a metterle in pratica... be che dire,per me il libro e grande,ma sopratutto lo sei tu.complimenti!!!
ileana ognissanti, 2  febbraio  2008  00:00
E' un libro romantico, dolce, la storia di vita quotidiana di una donna forte che difende il suo amore nel bene e nel male. Mi è piaciuto moltissimo e attendo il seguito. Complimenti Marghe!!!! mi hai fatto rivivere bei ricordi passati insieme, anche se brevi, su una terra splendida. ile
CHIARA PAROLA , 1  febbraio  2008  00:00
E' UNA BELLA STORIA DI UNA QUOTIDIANITA'QUALCHE VOLTA SERENA E QUALCHE VOLTA PIENA DI INSIDIE E INCERTEZZE. E' LA STORIA DI UNA COPPIA LEGATA DA UN PROFONDO AMORE CHE NON CONOSCE OSTACOLI CHE LI POSSA DIVIDERE . L'AMBIENTE E' UNA SPLENDIDA ISOLA PIENA DI COLORI E SAPORI. E' UN LIBRO CHE SI LEGGE COL "CUORE".CHIARA
marisa miele , 4  febbraio  2008  00:00
NON POSSO FARE A MENO DI ESPRIMERE L'EMOZIONE ,DOLCE E LIEVE COME UNA CAREZZA,CHE HO PROVATO NEL LEGGERE IL LIBRO E LA CONSTATAZIONE CHE IL SEGRETO PER SCONFIGGERE IL MALE E' SEMPRE E COMUNQUE L'AMORE.marisa
RITA ISOLA, 4  febbraio  2008  00:00
SAI CHE LO ABBIAMO LETTO A TURNI ? Ci ha incuriosito all' inizio,e poi ci ha rapiti....LUCIA E LUCIANO.
MIRTA MORATELLI, 2  febbraio  2008  00:00
IL LIBRO MI E' PIACIUTO MOLTO-SCRITTO BENE- SONO STATA SVEGLIA PER LEGGERLO TUTTO D'UN FIATO!MIRTA.
serena cortivo , 3  febbraio  2008  00:00
"Ci beviamo un caffe'?"e' un libro di salvataggio. Stella e' la persona che chiunque vorrebbe incontrare sul proprio cammino,chiunque abbia il cuore aperto e generoso. E'la fonte di positività ,generosità e forza che aiuta a vivere e che spesso non troviamo dentro di noi.
FRANCESCA TOLOMELLI, 1  febbraio  2008  00:00
Un gran bel libro, uno di quelli che non smetteresti mai di leggere. Stella poi é meravigliosa! Mi piacerebbe tanto avere una persona così accanto! Le storie poi che si intrecciano in questo racconto mi sono entrate dentro ed è come se ci fossi stata anch'io lì, a bermi un caldo, avvolgente, unico ed incredibile caffè. complimenti e grazie per avermi regalato tutto questo!!
RITA ISOLA, 7  febbraio  2008  00:00
Mia cara, in questo tuo primo libro ho respirato sfondi di brezze marine,profumi di verdi campagne con i suoi frutti; in primo piano ci sono sentimenti,amicizie,dolore,ma anche quanto puo' essere forte l'amore in una coppia da permetterla di affrontare le difficoltà' che la vita ti riserva.Brava ! Rita
RITA ISOLA, 7  febbraio  2008  00:00
Mia cara, in questo tuo primo libro ho respirato sfondi di brezze marine,profumi di verdi campagne con i suoi frutti; in primo piano ci sono sentimenti,amicizie,dolore,ma anche quanto puo' essere forte l'amore in una coppia da permetterla di affrontare le difficoltà' che la vita ti riserva.Brava ! Rita
paoletta piras, 6  febbraio  2008  00:00
Io non leggo tantissimo. Questo libro l'ho trovato meraviglioso in quanto mi ha aiutato tantissimo a medisimarmi nel personaggio di Stella, a darmi forza e coraggio nella quotidianità.
murru irene murru, 5  febbraio  2008  00:00
PROFONDO ED IRONICO,BELLO!
Claudio Ciaramella , 5  febbraio  2008  00:00
Ho apprezzato molto il tuo libro. Le tue storie sono popolate di personaggi forti. Soprattutto donne, che silenziosamente tessono una trama di un tappeto magico, per proteggere l'amore e l'amicizia con gesti semplici, quotidiani, coraggiosi. Tutti noi abbiamo bisogno di questi esempi e di questo"coraggio incoraggiante", quindi grazie di cuore. Nel libro ho trovato alcuni errori, senz'altro dovuti alla fretta o distrazione, che comunque non privano il tuo romanzo della sua bellezza.Te li segnalero',restando con un buon sapore di caffe' in bocca.Silvia
Claudio Ciaramella , 5  febbraio  2008  00:00
Non avevo dubbi sulle tue capacita' ma sono rimasata sorpresa dalla scorrevolezza del tuo stile. Un libro che si legge quasi tutto d'un fiato tant'e' gradevole ed interessante. Ricco di consigli riguardanti la vita pratica e di suggerimenti per affrontare le varie situazioni nelle quali ci si puo'. Tu narri sprattutto storie di donne. Stella, la protagonista, incontra molte difficolta'dalle quali sa districarsi agevolmente,confortata sempre da una fede incrollabile, da un innato ottimismo, da una totale fiducia nella vita e da una energia cosmica cha sa trasmettere al lettore. E' Proprio questo il punto forte del racconto. La spiccata personalita' di chi narra che, con una forza taumaturgica, sa veramente trasfondere in chi legge energia, ottimismo, rinnovata fiducia nella vita e soprattutto la consapevolezza che con la fede e l'amore si puo' risolvere ogni problema. Una formidabile iniezione di fiducia, questo e' il messaggio piu' bello del racconto e posso dire, conoscendoti, che questa qualita' e' proprio l'essenza della tua personalita'. Stella intesse una folta rete di amicizie, ognuna delle quali fornisce una storia vera con la sua morale e la sua positiva conclusione. Conclusione alla quale si arriva proprio grazie ai suggerimenti di lei, che portano ad affrontare i problemi osservandoli da un'altra visuale, con un'altra ottica. Un racconto quindi a forte sfondo psicologoco, una profonda visitazione dell'animo femminile e soprattutto del suo rapporto con l'uomo e con i figli. Complimenti, Margherita. Non vedo l'ora di prendere il caffe' con te. Jone
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE