Cuori nel blog
AAVV
Formato: Rilegato
Genere: Antologie
Collana: Kori
Anno: 2012
Pagine: In Lavorazione

Un libro speciale: pensieri, poesie Un’antologia nata on line e stampata su di un libro

Non avrei mai pensato di curare un’antologia di questo tipo, una raccolta nata in Internet. Il mondo del web era fino a poco tempo fa, per me, particolarmente distante. Lo “utilizzavo” semplicemente per la corrispondenza o per alcune ricerche che ritenevo utili ma per il resto mai avrei pensato di aprire un blog, di entrare a farne parte attiva. La cosa nacque per caso, quando vidi che un noto sito di vendita libri online, faceva pubblicità del mio romanzo “Tecla”, proprio sulla pagina iniziale della Libero mail, casella che tra le altre cose usavo pochissimo. Per questo decisi di creare quello che in gergo si chiama “profilo”, due parole che raccontassero po’ di me. E me ne dimenticai. Alcuni giorni dopo notai che le persone andavano a visitarlo e questo mi rafforzò l’idea di creare un Blog. All’inizio rudimentale poi sempre più curato e cominciai a venire a contatto con moltissime persone. Scoprii ciò che era per me incredibile;quello che avevo guardato sempre con una certa diffidenza era un mondo parallelo di umanità più disparate, di persone vive, reali, concrete. Ognuna con la sua storia, con la sua peculiarità, coi suoi dubbi, i suoi drammi , i suoi amori… Mi rendevo incredibilmente conto che tra la Vita Virtuale e il mondo del reale esisteva una Terra di mezzo, dov’era possibile prendersi per mano, conoscersi, volersi bene. Un posto paradossalmente più veritiero della tangibilità, poiché concede di essere se stessi, di dire qualcosa che non si sarebbe mai detto o non si sarebbe potuto dire. Ovviamente come tutti i “mondi” che non sono “Utopia”, nasconde le sue insidie, menzogne, asserzioni false, personaggi ambigui… Ma si impara presto a difendersene e a rimuoverli, poiché ci si addottrina a sentire con il cuore, a conoscere le persone Vere. Navigando per i blog leggevo sempre più spesso poesie, racconti, pensieri e mi accorgevo che c’erano uomini e donne che scrivevano veramente bene, che mettevano lì tutto il loro cuore. Ho rintracciato liriche propriamente incantevoli, pensieri realmente profondi e una bravura innata verso la nostra povera Lingua italiana, che sempre meno è usata nella maniera corretta. Mi ha colpita intensamente anche l’umiltà di queste persone che non andavano dicendo di essere poeti o scrittori ne’ anelavano diventarlo. Scrivono per quello che è il piacere di farlo e ciò che comunemente ho appurato è che lavorano per “donare” agli altri qualcosa di sé stessi, perché gli altri ne traggano giovamento, beneficio, apprezzamento. Rimango dell’idea che la culla naturale della scrittura sia il libro. Esso ha la capacità di immortalare per sempre parole e pensieri, di consegnarli ai posteri, di rendere quelle espressioni perenni. Per questo l’idea di quest’antologia, accettata subito con entusiasmo dal dottor Natale , che raccoglie menti, spiriti, idee, persone… Ma soprattutto raduna i loro cuori, che hanno dato senza accortezza, senza desiderio smodato di apparire a tutti i costi. Per questo il titolo “Cuori nel Blog” Il cuore;motore e vita del corpo ma simbolo della fantasia e dell’Amore, incredibilmente vivo e pulsante in un mondo ipotetico che veste questa virtualità di concretezza, consistenza. Che ci offre e regala persone.
Antonella Griseri

     
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE