La breve storia di Mimì Italiano
di Giuseppe Caroli
ISBN: 978-88-9375-319-7
Formato: eBook
Genere: Narrativa
Collana: Percorsi
Anno: 2017 - Mese: novembre
Pagine: 264

Disponibile anche in formato rilegato


6,00 €
Aggiungi al carrello

Sintesi

Il romanzo narra la vita di Domenico Italiano, detto Mimì, un uomo dall’animo combattuto.
La storia viene descritta in capitoli che alternano il presente al passato come fossero flashback, il tutto vissuto nell’atmosfera della prima metà del ‘900.
Anni che vedono il susseguirsi delle due grandi guerre e dell’Olocausto, vissuti marginalmente dal protagonista nato “figlio di nessuno”, condizione poco privilegiata e intento a diventar “qualcuno”, impresa ardua nel Salento di inizio secolo.
Vengono presi come punti di riferimento i posti in cui il protagonista ha vissuto nel tempo: Francavilla e Bologna, luoghi in cui ha abitato che diventano approdo al quale ancorare il passato. Ricordi di una vita vissuta da marionetta, succube della forte personalità di una madre arrampicatrice sociale e di cui “non sa se ricordare amore o rabbia”, che lo portano a fare scelte forzate e a vivere di rimpianti.

Giuseppe Caroli è nato a Bari il 24 marzo 1956, ma da tanti anni è residente a Modena. Nel 1982 si è laureato in Medicina, specializzandosi poi in Psichiatria. Con la Casa Editrice Kimerik ha già pubblicato La breve storia di Mimì Italiano (2017), Abbasso l’olio d’oliva (2019), Gezz (2020) e Tango? - Ovvero il maresciallo Drago, lo scrittore fantasma e l’indomita Desde (2021).

Leggi la biografia completa
  • 08/05/2022 14:30:00 - L'io e la sua ombra, presentazione al Modena Buk Festival
  • 13/05/2018 17:00:00 - La breve storia di Mimì Italiano, presentazione al Salone del Libro di ...
Nessun commento inserito
Per inserire un commento devi effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE