Tessere il sogno
di Laura Madonna
ISBN: 979-12-5466-096-6
Formato: Rilegato
Genere: Narrativa
Collana: Percorsi
Anno: 2022 - Mese: settembre
Pagine: 154

Disponibilità immediata

Disponibile anche in formato eBook


16,00 €
Aggiungi al carrello

Sintesi

“Stava iniziando il viaggio, le urla della coscienza la stavano assordando mentre nasceva alla certezza che non poteva sottrarsi all’avventura che avrebbe risposto alla sua domanda di cambiamento.
Si immaginò un’alchimista, la vita le stava chiedendo di diventare una stratega: per trasformare e rendere credibile quanto si intravedeva sotto la brace di quegli occhi famelici di vita, di amore. Non aveva mai desiderato null’altro con la stessa intensità, prima di allora: un riscatto, il riscatto!
Sperava che in quell’ipotetico futuro, tra costellazioni splendenti come polvere di diamante, vi fosse una luna benevola che riconoscesse il suo sogno, lo accogliesse e ne diventasse la madre. Una madre che insegni ad accettare la propria frattura, che inviti a una via di fuga, all’indulgenza, che lenisca l’affanno nelle carezze, che insegni che lo sguardo deve essere tra le stelle, che la vertigine aiuta a vivere… Anche se i piedi annaspano tra i rovi”.
Il libro di Laura Madonna, Tessere il sogno, è un romanzo dell’io che traduce una ricerca di senso in cui parole, silenzi e metafore dialogano fino a mostrare le imprevedibili frontiere dei destini umani. Diane, Ada, Pauline e, tra i personaggi maschili, Gregorio, si rapportano con la memoria, con emozioni e silenzi che tessono il miraggio delle varie possibilità dell’essere, del loro inseguire senso e felicità.

Nata a Lecce, Laura Madonna è impegnata nel sostegno e nella promozione della cultura autobiografica.
Ha pubblicato La danza delle capinere e L’Altrove, tra segni e silenzi, oltre a vari racconti contenuti in antologie.

Leggi la biografia completa
  • 21/08/2015 19:00:00 - 'L'Altrove, tra segni e silenzi', presentazione a Otranto
  • 03/05/2015 - Laura Madonna ospite a 'Calendimaglie'
  • 19/04/2015 - 'L'Altrove, tra segni e silenzi', presentazione a Lecce
Nessun commento inserito
Per inserire un commento devi effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE